389.0535630 info@editebro.com

Andy Warhol - "FOREVER"

L’idea non è di vivere per sempre, ma di creare qualcosa che lo faccia”

dal 28 Marzo 2015 al 10 Maggio 2015

Galleria d’Arte Contemporanea Comunale di Arezzo

L’associazione Culturale Editebro, fondata nel 1961 dal filologo ed etruscologo Nino Boriosi, padre dell’attuale presidente Romano Boriosi, per la Primavera 2015 nella città di Arezzo promuove ed organizza la mostra evento.: “ANDY WARHOL – FOREVER…” in collaborazione con L’Assessorato alla Cultura Comune di Arezzo e con Fabio Migliorati direttore artistico della Galleria Comunale di Arte Contemporanea.

La mostra verrà esposta nelle sale della Galleria di Arte Contemporanea (Piazza San Francesco 4, Arezzo), dal 28 Marzo al 10 Maggio 2015, ed è l’omaggio al grande maestro della Pop Art, Andy Warhol che con il suo genio artistico ha segnato il nostro tempo.

Curato dal Maestro Romano Boriosi e da Gianfranco Rosini, l’evento prevede l’esposizione di oltre oltre 130 opere create dal 1957 al 1987, tutte opere provenienti dalla raccolta della Collezione Rosini Gutman.

Le opere ritraggono i soggetti più rappresentativi degli anni sessanta e settanta, tra cui: i Mao, le Marylin, i Mick Jagger, le Liza Minnelli oltre a molti altri soggetti famosi o inediti come gli Space Fruits. La Collezione comprende anche le Campbell’s Soup, la Sedia Elettrica, i Flowes, i Ladies and Gentlemen e le Cover discografiche più famose mai realizzate, oltre ad i modelli di abiti in cotone e cellulosa “Campbell’s”, le stampe in offset su carta, ed altre pezzi denominati “Memorabilia”, ma che non sono meno importanti delle opere uniche all’interno del percorso che racconta oltre 30 anni del percorso artistico di Andy Warhol.

L’esposizione è superbamente completata da oltre 30 opere uniche della Collezione fotografica in bianco e nero eseguita nel 1975 dell’artista Dino Pedriali che, seguendo e coadiuvando Andy Warhol in quel periodo artistico, documenta, prima di divenire anch’esso uno dei grandi artisti della fotografia mondiale, uno dei primi viaggi compiuti assieme al grande genio americano in Italia.

L’evento propone uno sguardo sulle opere che rappresentano, sia intellettualmente che artisticamente, la parte più intima ed esteticamente più vicina alle radici europee del Maestro considerato senza dubbio, il massimo esponente della Pop Art. L’allestimento della Mostra è stato già studiato e perfezionato nel corso degli anni nelle precedenti esperienze espositive di: Forlì, Monte Carlo, Lugano, Rimini, Andorra, Barcellona, Spoleto, Cervia, Rapallo, Trieste, Cordoba, Palma de Maiorca, Bologna, Pescara, Taipei e Kaohsiung (Taiwan), San Marino, Perugia, Viterbo, Aosta Bologna, Ascoli, Città di Castello e, dopo Arezzo, Santiago del Cile e San Paolo del Brasile.

L’inaugurazione avrà luogo Sabato 28 Marzo 2015 alle ore 17:30 presso la Galleria di Arte Contemporanea in Piazza San Francesco 4, Arezzo.

Simple Share Buttons
Simple Share Buttons