Associazione Culturale al servizio dell'Arte

Mostra Amedeo Modigliani ad AREZZO

“Quando conoscerò la tua anima… dipingerò i tuoi occhi…” in collaborazione con il Comune di Arezzo.

A seguito del successo ottenuto con la mostra di Andy Warhol con oltre 6000 presenze, viste le incessanti richieste da parte del pubblico e dal mondo della scuola, Editebro si ripropone organizzando una mostra con un leggendario genio dell’arte contemporanea dei primi anni del ‘900 “Amedeo Modigliani”.

Riteniamo che questa mostra di Amedeo Modigliani sia un’altra grande opportunità di richiamo per la Città di Arezzo e che possa diventare un altro evento memorabile.

Tale mostra intende ripercorrere gli stessi schemi organizzativi usati per la Mostra di Andy Warhol Forever che si sono visti vincenti, utilizzando gli stessi suggestivi spazi della Galleria d’Arte Contemporanea Comunale per l’esposizione delle opere e la sala Comunale per la presentazione ufficiale.

A tal proposito indichiamo la data di inizio della Mostra, 21 Novembre 2015 con durata fino al 24 31 Gennaio 2016 (salvo proroghe).

ATTENZIONE: per causa di forza maggiore (guarda il video) l’inaugurazione è stata spostata a Domenica 6 Dicembre ore 17.

Cattura

 

L’evento è un’ulteriore veicolo di richiamo di presenze turistiche e di settore nella splendida cornice di una città, ricca di storia e di arte.

Il percorso della Mostra sarà tracciato da scritti e materiali fotografici dei primi anni del Novecento, per narrare l’atmosfera pulsante delle nuove idee che gli artisti e gli intellettuali dell’epoca si scambiavano nella “Ville Lumiere” per poi essere diffuse in tutto il mondo.

Le opere, le foto e i documenti nell’elenco delle opere che verrà esposto è La ricerca centrale di Modigliani è la rappresentazione dell’Estetica.

La sua storia artistica occupata in maniera centrale dal “Soggetto Femmineo”. Tale soggetto viene ricercato ed elaborato da Modigliani nell’estetica dei corpi di donna nella ricerca volta alla “Creazione Pura”.

Tale “Mito”, amato dagli Artisti di tutte le epoche e di tutte le Arti, necessita del sostegno “Femmineo”, poiché solo la donna “Crea” naturalmente, avvicinandosi alla caratteristica “Divina”. L’ “Artista Uomo” vi riesce solo quando ha sempre accanto a se il concetto “Femminile” per ricordargli ad ogni passo che, non vi è nulla da dimostrare. Solo l’Amore nella Creazione e per la Creazione può avvicinarlo al “Creatore”.

 

Registrati per scaricare la riduzione di € 2 dal prezzo di biglietto intero

 08-STAMPA02-opt

Copyright Editebro P.IVA 03231340542 C.F. BRSRMN56S26C745F | Realizzato da Siti Internet Efficaci